Adozione: una storia di appartenenze

Come psicoterapeuti della famiglia, accogliamo famiglie adottive richiedenti aiuto per diversi sintomi in atto come problemi scolastici o comportamentali, sofferenze relazionali, aspetti traumatici, agiti auto ed etero aggressivi . La relazione adottiva comprende una possibilità di rischi, ma non è una relazione patologica in sé. Il sistema famigliare adottivo, infatti, si gioca su una legittimazione reciproca di appartenenza non genetica ma co-costruita in una conversazione tra genitori e figlio all’interno del ghenos famigliare trigenerazionale.

Il nostro lavoro: conoscere, accompagnare e prendersi cura

I Centri Mara Selvini seguono linee guida condivise per l’accoglienza delle famiglie e per la valutazione dell’intervento più adeguato.
I diversi interventi proposti dai Centri sono modulati al fine di garantire un accompagnamento al sostegno della genitorialità adottiva  e alla co-costruzione della storia familiare fra genitori e bambino.
I Centri Mara Selvini, in presenza di sintomi psicologici e di sofferenza relazionale e affettiva, offrono una presa in carico psicoterapeutica che può essere individuale, per la coppia genitoriale e  familiare.

cerca il centro più vicino a te

Se desideri contattare un centro specializzato che operi nella tua zona, scopri il più vicino con l'aiuto della mappa.