Vai al contenuto

Paratico

Paratico

L’équipe è formata da Laura Franzoni e Francesca Tomasoni e privilegia l’approccio integrato ponendo attenzione sia agli aspetti psicologici, attraverso l’intervento di terapia familiare nei diversi formati, individuali e famigliari, sia alla componente organica, attraverso la collaborazione con il medico dietologo dott. Michele Sculati.

Specializzate presso la Scuola di Psicoterapia “Mara Selvini Palazzoli” mantengono da anni un continuo confronto con Stefano Cirillo, Matteo Selvini e Annamaria Sorrentino, fondatori e responsabili della Scuola.

L’equipé inoltre partecipa al lavoro di ricerca e di approfondimento clinico sui disturbi del comportamento alimentare promosso dalla sede centrale milanese.

I Responsabili

Laura Franzoni

Psicologa e psicoterapeuta sistemico famigliare, ha esperienza nel campo della terapia individuale, famigliare e di coppia, con particolare riguardo ai disturbi alimentari. Laureata presso la facoltà di Psicologia a Padova nel 1996 e specializzata presso la scuola di Psicoterapia Mara Selvini Palazzoli a Milano. Ha lavorato nel campo del disagio di coppia e del disagio adolescenziale presso un Consultorio Famigliare privato accreditato di Brescia. Libera professionista svolge anche attività consulenziale, formativa e di supervisione nel privato sociale; Da anni si occupa di tematiche relative all’affido famigliare. Terapeuta EMDR ha conseguito la formazione di primo e secondo livello con i successivi approfondimenti. L’Eye Movement Desensitization and Reprocessing (E.M.D.R.) è un trattamento psicoterapeutico che facilita la risoluzione di sintomi e del disagio emotivo legati a esperienze di vita stressanti e traumatiche. L’efficacia dell‘EMDR è stata dimostrata in tutti i tipi di trauma, sia per il Disturbo Post Traumatico da Stress che per i traumi di minore entità.

Francesca Tomasoni

Psicologa e psicoterapeuta sistemico famigliare, ha esperienza nel campo del trattamento individuale, famigliare e di coppia, con particolare riguardo ai disturbi alimentari.
Dal 2006 al 2011 fa parte dell’equipe multidisciplinare del consultorio familiare il Faro di Palazzolo sull’Oglio (BS), dove negli anni ha ricoperto diversi ruoli fino a diventare referente tecnica dell’area psicologica dello stesso.
Dal 2007 svolge attività libero-professionale presso lo studio di Paratico con la dott.ssa Laura Franzoni, studio che diviene poi, un “Centro Mara Selvini” per la diagnosi e cura dei Disturbi Alimentari. Dal 2011 inizia la collaborazione con l’equipe dello studio Adamah di Chiari che termina nel 2021.
Dal 2011 al 2019 collabora in qualità di terapeuta famigliare presso il Centro sui Disturbi Alimentari della Casa di Cura Istituto Palazzolo di Bergamo.
Nel 2020 fonda, insieme a un gruppo di colleghe conosciute al centro sui Disturbi del Comportamento Alimentare della Clinica Palazzolo, un centro multidisciplinare per la diagnosi e la cura dei DCA.

Le collaborazioni

L’ equipé collabora, in un ottica di presa in carico globale e di rete, con strutture pubbliche e private del territtorio, in particolare con la scuola, medici di base, psichiatri e pediatri.

Michele Sculati
Medico, specialista in Scienza dell’Alimentazione, ha approfondito gli studi riguardanti il comportamento alimentare negli Stati Uniti. È dottore di ricerca presso l’Università di Pavia. È responsabile della parte medica del lavoro d’équipe.

Mario Avallone
Medico psichiatra, psicoterapeuta, specialista in psicologia clinica, consulente nell’ ambito della psichiatria pubblica e di comunità terapeutiche, svolge attività libero professionale. È responsabile della presa in carico psichiatrica e psicofarmacologica.

Come entrare in contatto

Presso la sede di:

via Galli 8/b
25040 Paratico (BS)

Il Centro di Paratico è facilmente raggiungibile dall’ uscita di Palazzolo S/O dell’ autostrada A4, direzione Paratico-Sarnico

Laura Franzoni
Tel. 349 008 6790

Francesca Tomasoni
Tel. 335 140 8780

Oltre all’attività clinica di consulenza e psicoterapica, i terapeuti sono telefonicamente a disposizione di pazienti, familiari e colleghi, medici di base, pediatri, insegnanti. È possibile lasciare un messaggio in segreteria telefonica o su WhatsApp, specificando il tipo di informazione desiderata e precisando numero di telefono ed orari in cui si desidera essere richiamati.